Un pomeriggio per Michael

Michael è un bambino di 10 anni.
Michael è affetto da una malattia genetica rara ancora in corso di accertamenti.
Micheal ha un corpicino paralizzzato, violato dalle ferite necessarie della tracheostomia e della nutrizione enterale, martoriato dalla scoliosi e da importanti retrazioni che continuano a peggiorare.
Michael, però, ha anche Daniela, la sua mamma, una di quelle mamme che non mollano mai.
Noi l’abbiamo conosciuta per via di un casuale contiguità di articoli sulle pagine de “La Stampa”: da un lato noi, che annunciavamo l’apertura del Centro prestito ausili e dispositivi medici di Carezzano; dall’altro Daniela, che aveva avviato una raccolta fondi su Facebook per pagare più ore di fisioterapia al suo Michael.
Una settimana dopo, la Società di Mutuo Soccorso di Vho ha accolto Daniela e Michael tra i suoi soci e così anche noi di SOMS Insieme abbiamo potuto cominciare, nel nostro piccolo, a renderci utili.
Anche gli amici della la sezione UNICEF di Tortona hanno deciso di dare una mano a Daniela e al suo bambino.

Come potete vedere si tratta di un Torneo di Burraco a coppie che si terrà domenica pomeriggio a partire dalle 15.00 presso la sede della Società di Mutuo Soccorso di Tortona. Per iscriversi, è possibile contattare uno dei numeri che compaiono nella locandina e che fanno riferimento agli amici dell’UNICEF di Tortona, a SOMS Insieme e alla SOMS Vhoese e che ripetiamo qui di seguito

347-2711084;  328-4125049; 338-5816741

Il costo di iscrizione è di 15,00 € a persona e TUTTO IL RICAVATO sarà consegnato alla presidente della SOMS Vhoese Marina Torriglia con SPECIFICA destinazione d’uso a favore di Michael.

Detto ciò, volete aiutarci a riempire le sale della SOMS per passare un pomeriggio in compagnia a giocare a carte e, allo stesso tempo, fare qualcosa di bello per Michael?

Un grazie in anticipo a chi ci sarà o ci farà sentire la sua presenza!

– Daniele Massazza

Annunci

SOMS Insieme: raddoppia il Centro ausili e dispositivi medici

“L’organizzazione di un punto di raccolta e distribuzione gratuita di ausili e dispositivi medici per i soci delle SMS aderenti era uno degli obiettivi che “SOMS Insieme” si era posta ancor prima della sua trasformazione da gruppo di lavoro a vera e propria associazione. L’idea era nata dopo aver ascoltato le storie di più persone che, pur essendo in stato di necessità e pur avendone spesso il diritto, per ragioni diverse, non avevano potuto richiederne la fornitura o non erano riuscite ad ottenere gli ausili o i dispositivi di cui avevano bisogno in tempo utile…
… Lo scopo che il progetto … voleva raggiungere era di mettere gratuitamente a disposizione dei propri soci un certo numero di ausili e dispositivi medici, rendendone così più agevole ed economicamente meno gravosa la fornitura in caso di eventuale necessità.”
Questo è quello che raccontavamo nel post del 15 agosto 2016.
La grande sensibilità e la disponibilità dimostrate nei mesi scorsi da GIMA s.p.a., unite alla generosità di alcuni tortonesi, hanno fatto sì che il nostro Centro per il prestito di ausili e dispositivi medici diventasse realtà in tempi ben più brevi di quelli previsti. Considerati l’interesse suscitato e l’attività svolta (nel corso del 2017, il Centro è intervenuto per oltre 150 giorni di prestito effettivo), le Società di Mutuo Soccorso aderenti a SOMS Insieme hanno deciso di attivarsi per potenziare il servizio.
Attualmente la dotazione a disposizione comprende

  • Num. 1 Letto ospedaliero a tre snodi completo di sponde ribaltabili e reggiarto;
  • Num. 5 Materassi antidecubito di tipo diverso con compressore;
  • Num. 2 Carrozzine pieghevoli;
  • Num. 3 Deambulatori;
  • Num. 2 paia di Stampelle regolabili;
  • Num. 1 Pedaliera per riabilitazione braccia gambe;
  • Num. 20 Sfigmomanometri aneroidi;
  • Num. 9 Glucometri wi-fi iHealth BG-5 per l’autocontrollo;
  • Num. 1 Pulsoximetro da dito Oxy-5;
  • Materiale di consumo monouso vario.

Nella riunione del Consiglio Direttivo dello scorso 6 marzo, è stato quindi deciso di avviare la riorganizzazione del servizio con l’apertura di un secondo Centro presso la Società di Mutuo Soccorso di Carezzano superiore e la progettazione del terzo presso la Società di Villaromagnano.

L’inaugurazione del secondo Centro di presti ausili e dispositivi medici è programmata per domenica 18 marzo alle 15,00 presso la Società di Mutuo Soccorso di Carezzano superiore, durante la giornata dedicata alla tradizionale frittellata di San Giuseppe.

A partire da tale data, quindi, ogni socio che dovesse trovarsi in condizioni di necessità può, tramite la propria S.M.S., rivolgersi ad uno dei due Centri e, a fronte di una semplice cauzione che gli sarà restituita a fine prestito, ritirare l’articolo di cui ha bisogno e tenerlo per un certo periodo di tempo. Nel caso lo strumento non rientrasse nelle disponibilità del Centro, il socio potrà comunque godere dei prezzi agevolati per il noleggio o l’acquisto presso centri convenzionati quali l’Ortopedia Derthona Salus di via Emilia, Tortona, o la Sanit Service RV di Villalvernia.

– Daniele Massazza

Alle Società di Mutuo Soccorso del Tortonese

L’Assessorato alle Politiche sociali, della famiglia e della casa della Regione Piemonte intende presentare nei prossimi mesi il progetto WE.CA.RE. (Welfare Cantiere Regionale), finalizzato a finanziare progetti destinati a proporre e sperimentare sui territori nuove forme di welfare sociale.

Poiché il primo Bando relativo a WE.CA.RE. è stato pubblicato a fine settembre e le Società di mutuo soccorso in questi ultimi anni hanno dato prova di saper affrontare le nuove sfide legate ai cambiamenti dello stato sociale italiano, si è pensato di proporre un incontro conoscitivo sabato 28 ottobre alle ore 14,30 presso la Società di Mutuo Soccorso di Vho (Tortona).

Le Associazioni del Tortonese interessate, che si occupano di Welfare e che vorranno assistere all’incontro, saranno le benvenute.

Nel corso dell’incontro, a cui parteciperanno rappresentanti della Società Mutua Pinerolese e di SOMS Insieme, sarà presentato un breve riassunto delle indicazioni e dei suggerimenti riguardo la riforma del terzo settore e i relativi decreti attuativi raccolti durante il Convegno Nazionale delle Società di Mutuo Soccorso tenutosi a Modena lo scorso 7 ottobre.

Logo SMP

Allo scopo di poter procedere alla miglior organizzazione possibile dell’evento, preghiamo tutti coloro che fossero interessati di dare conferma della loro partecipazione all’indirizzo somsinsieme2016@gmail.com oppure a Daniele Massazza al numero 328-4125049.

Link di riferimento https://www.piemontesociale.it/regione-piemonte/2583-wecare-welfare-cantiere-regionale-

  • Daniele Massazza

SOMS Insieme: i nuovi appuntamenti per la prevenzione

Nuovi appuntamenti per i soci delle Società di Mutuo Soccorso aderenti a SOMS Insieme (MA NON SOLO!)

  • 26 aprile: visite podologiche. In collaborazione con il Poliambulatorio MedicArt di Tortona. Presso il Poliambulatorio MedicArt di Tortona. Gratuito e riservato ai soci e ai familiari conviventi (posti limitati). Prenotazioni aperte.

  • 30 aprile: visite cardiologiche e spirometria sulle cliniche mobili di “Prevenzione e Salute a km zero”. Organizzato dalla Società di Mutuo Soccorso di Carezzano presso la sede della Società. Gratuito. Per prenotazioni contattare la S.A.O.M.S. di Carezzano.
  • 03 giugno: visite oculistiche a Vho con la clinica mobile oftalmica. Organizzato dalla Società di Mutuo Soccorso di Vho. Gratuito. Per prenotazioni contattare la S.M.S. di Vho.

 

  • Daniele Massazza