Convenzioni: Sanit Service RV

logo

Convenzione: SOMS Insieme – Sanit Service RV, Villalvernia
Tipologia
: Vendita online di ausili e materiale di consumo.
Oggetto: scontitstica dedicata, depositata presso le sedi SMS.
Assistiti: i soci delle SMS aderenti a SOMS Insieme ed i loro familiari conviventi.
Modalità di accesso: per procedere all’acquisto a prezzi scontati è NECESSARIO prendere visione dei prodotti sui siti internet sanitservicerv.com o sul sito gimaitaly.com; inviare una mail a somsinsieme2016@gmail.com per richiedere conferma del prezzo indicando codice e descrizione del prodotto; una volta ricevuta conferma del prezzo, inviare una mail di conferma ordine indicando codice e descrizione del prodotto, nome e cognome, indirizzo, numero di telefono, codice fiscale ed eventuale diritto ad IVA agevolata. Per chi non dispone di e-mail è possibile contattare telefonicamente il responsabile della propria Società.

*** *** ***

Shop online con sede a Villalvernia, SanitService mette a disposizione dei soci delle SMS aderenti a SOMS Insieme e dei loro familiari una catalogo veramente molto ampio di prodotti dedicati all’igiene, al benessere e alla salute. Il sito principale da consultare è quello dello shop online SanitService RV ma, per tutto quello che non doveste trovare, è possibile sfogliare il catalogo Gima sul sito sopraindicato. Un esempio delle categorie di prodotti disponibili: ausili per disabili ed anziani, materiale di consumo, elettromedicali …

  • Daniele

FattoBene

Per aprire la porta di casa abbiamo bisogno di una chiave …

Per mangiare abbiamo bisogno delle posate …

Per bere abbiamo bisogno di un bicchiere …

Esistono situazioni o malattie che, pur senza costringerci in un letto, possono modificare in maniera importante molti aspetti della nostra vita. Immaginate per un attimo che le vostre mani, vuoi per ragioni legate all’età, vuoi per una qualsiasi patologia invalidante, non riescano più ad afferrare, ad impugnare, a stringere adeguatamente …

Nella visita fatta ad ExpoSanità lo scorso maggio, abbiamo incontrato quattro giovani designers che, sfruttando la loro fantasia, le competenze acquisite e le potenzialità messe a disposizione dalle nuove tecnologie, hanno provato a dare una risposta a questo tipo di problema, portando a compimento un progetto per arrivare alla personalizzazione e alla razionalizzazione estrema di molti oggetti di uso comune, così da renderne l’uso agevole per chiunque.

Il filmato qui sotto è solo un semplice esempio, giusto per dare un’idea …

Eccoli!

Ebbene sì, eccoli!!!
Con qualche variazione sui modelli e qualche incremento sulle quantità disponibili, finalmente sono pronti per il ritiro! Il 25 settembre potremo finalmente presentare ufficialmente il nostro Centro Ausili e Dispositivi medici e, a partire dal 1° di ottobre, i soci delle SOMS di Carbonara, Carezzano, Sarezzano e Vho potranno usufruire gratuitamente della dotazione disponibile!

Certo, si tratta di una piccola cosa, sicuramente insufficiente a risolvere del tutto un certo tipo di problemi … ma una piccola cosa, a volte, può dare una grande mano…
…in fondo, il nostro motto è “Se pensi di essere troppo piccolo per fare la differenza, prova a dormire con una zanzara.”
Dopo soli quattro mesi di vita, dunque, il primo risultato concreto è arrivato e, alla fine, sembra che restare uniti possa portare i suoi frutti… piccoli come mirtilli, forse, ma almeno non si potrà più dire che queste quattro SOMS hanno messo in piedi una cosa inutile.

Un grazie GRANDE, GRANDE, GRANDE, a chi, con il suo contributo, ci aiutato in questa prima piccola impresa.

P.S. … a questo proposito, però, le sorprese non sono mica finite …

  • Daniele

Ausili e dispositivi medici per i soci

L’organizzazione di un punto di raccolta e distribuzione gratuita di ausili e dispositivi medici per i soci delle SMS aderenti era uno degli obiettivi che “SOMS Insieme” si era posta ancor prima della sua trasformazione da gruppo di lavoro a vera e propria associazione. L’idea era nata dopo aver ascoltato le storie di più persone che, pur essendo in stato di necessità e pur avendone a volte il diritto, per ragioni diverse, non avevano potuto richiederne la fornitura o non erano riuscite ad ottenere gli ausili o i dispositivi di cui avevano bisogno in tempo utile.
Il Servizio Sanitario Nazionale, come è noto, provvede alla fornitura gratuita di ausili e dispositivi medici alle persone che rispondono a determinati requisiti. Le sole difficoltà economiche, però, spesso non sono sufficienti a rientrare tra gli aventi diritto. Inoltre, non sempre la tempistica delle forniture, soprattutto in fase di avvio, riesce a conciliarsi con i tempi di dimissione da un ospedale o con le esigenze reali dei richiedenti. In ultimo, può capitare che le normative che prevedono la fornitura gratuita di un ausilio, allo stesso tempo portino all’automatica esclusione dalla fornitura di altri. Il risultato di questa situazione, oltre agli ulteriori disagi che persone già gravate da patologie spesso debilitanti devono sopportare, porta ad un evidente aumento dei costi da sostenere non solo da parte dei singoli privati ma anche per il Servizio Sanitario Nazionale.
Lo scopo che il progetto di “Soms Insieme” e delle SMS di Carbonara, Carezzano, Sarezzano e Vho voleva raggiungere era di mettere gratuitamente a disposizione dei propri soci un certo numero di ausili e dispositivi medici, rendendone così più agevole ed economicamente meno gravosa la fornitura in caso di eventuale necessità. Naturalmente, per raggiungere lo scopo prefissato era necessario disporre di un capitale minimo e, inoltre, poter contare sulla sensibilità dei soliti privati. Il termine per poter partire con la realizzazione del progetto, quindi, era stato fissato per gennaio 2017.
Invece, le cose sono andate un po’ meglio del previsto e, tanto per avere una ragione in più per festeggiare il ferragosto, oggi possiamo dire che il primo passo è stato fatto: entro la fine di settembre, una volta ricevuto il materiale e stabilite le modalità di gestione, potremo mettere a disposizione dei soci

  • 1 materasso antidecubito a 17 elementi intercambiabili, completo di compressore con regolatore di pressione e di fodera bi-elastica impermeabile ai liquidi e permeabile al vapore acqueo; dotato di funzione CPR (Rianimazione Cardio Polmonare) che consente l’immediato sgonfiamento degli elementi in caso di emergenza, portata 120 kg;
  • 1 deambulatore confort con sedile e freni, portata 100 kg;
  • 1 deambulatore a due ruote e due puntali, pieghevole, regolabile, portata 100 kg;
  • 1 carrozzina tipo Royal, pieghevole, con seduta da 46 cm., braccioli e poggiapiedi rimovibili e autospinta, portata 100 kg;
  • 2 paia di stampelle con impugnatura ergonomica ed appoggio antibrachiale, 12 regolazioni, portata 130 kg.

Ovviamente, questo è solo il primo passo e l’idea è quella di potenziare in tempi brevi la dotazione disponibile. Per questa ragione, chiediamo a chiunque possa e voglia darci una mano a migliorare le nostre disponibilità di contattarci attraverso la nostra mail soms.insieme@gmail.com
Sono benvenute le offerte di ogni tipo di ausilio o dispositivo medico purchè funzionante ed in buono stato.

Un GRAZIE!!! sentitissimo a coloro che, in occasione di SOMS In…mutande e, soprattutto, successivamente, ci hanno dato una mano. Un ringraziamento particolare per il tempo dedicatoci e le utilissime informazioni fornite al dr. Claudio Sasso, direttore ASL-AL, Ambito di Tortona.

  • Daniele