Un invito…


Fino a qualche tempo fa, qui sulla colonna di destra, era riportata una frase attibuita al Dalai Lama che SOMS Insieme ha adottato come motto: “Se pensi di essere troppo piccolo per fare la differenza, prova a dormire con una zanzara.

Ora, invece, tanto per cambiare un po’, è riportato un brano di un’antica favola africana che nella morale però non si discosta poi tanto:
Durante un incendio nella foresta, mentre tutti gli animali fuggivano, un colibrì volava in senso contrario con una goccia d’acqua nel becco.
-Ma dove vai? Cosa credi di fare?- gli chiese il leone.
-Vado a spegnere l’incendio!- rispose l’uccellino.
-Con una goccia d’acqua?- disse il leone con un sogghigno di derisione.
Ed il colibrì, proseguendo il volo, rispose: -Beh, Io faccio la mia parte!-

Ora, immaginate che questo signore ritratto qui sotto sia il colibrì e che sia tutto impegnato a riempirsi il becco d’acqua per prendere il poi il volo …

705136_552496874778346_56634648_o

Si, ho capito, tra bolliti misti e minestroni, lo sforzo di immaginazione che vi chiedo non è certo cosa da poco … Mettete in moto la fantasia e cercate di fare ‘sta faticata… Ci siete? Troppo difficile? E allora proviamo a vederla da un altro lato: facciamo finta che la foresta sia l’Africa e che l’incendio sia rappresentato dalla miseria, dalle malattie, dalle calamità causate dalla natura e da quelle provocate dall’uomo e dalla sua avidità… ora riuscite a vedere Sergio come un colibrì?

Bene! Lui si sta preparando per tornare in Tanzania (il perchè potrete vederlo meglio QUI) e sta cercando di riempirsi per bene il becco con tante goccioline d’acqua. Se volete dargli una mano potete farvi un giro sulla sua pagina FB… e agire di conseguenza!

  • Daniele
Annunci